sabato 11 febbraio 2012

Parent Trainign per genitori di bambini con autismo

Le difficoltà evolutive di un bambino con autismo non sono solo espressione di un  processo problematico che appartiene, in senso neurologico, a lui, ma anche di una difficoltà presente nella vita della sua famiglia. Il sintomo collega il bambino alla sua famiglia e quest'ultima si riorganizza intorno ad esso. La problematica presentata dal bambino si configura come un evento critico che, come una cartina di tornasole, mette in evidenza gli stili di funzionameento familiare, le risorse, l'adeguatezza o meno allo svolgimento dei compiti evolutivi, le modalità attraverso cui la famiglia stessa si relaziona all'ambiente circostante.

Scopo di questo ciclo di incontri, attraverso la componente di vicinanza e sostegno del gruppo, è quello di creare uno spazio di condivisione emotiva dove sia possibile esprimere esperienze, paure, speranze, e ricercare quei fattori protettivi indispensabili al benessere psicofisico dell'intero nucleo familiare e che consentono lo sviluppo di nuove e più adattive abilità di coping familiare.

Sono previsti 9 incontri, a partire da marzo 2012 e che si concluderanno a luglio 2012, con cadenza quindicinale per i primi 6, e mensile per gli ultimi 3, per un   minimo di 4 coppie e un massimo di  6.
Saranno prese in considerazione le prime 6 iscrizioni. In caso di esubero saranno attivati successivamente ulteriori gruppi.

Gli incontri saranno facilitati dalla Dottoressa Tatiana Quarta, psicologa e psicoterapeuta familiare e specializzata nel trattamento dei Disturbi dello Spettro Autistico.

Per informazioni
Contattare l'associazione informaprisma[@]gmail.com oppure la dottoressa che condurrà gli incontri tatianaquarta[@]libero.it